PROCEDURE DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA’

PROCEDURE DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA’

a quali direttive questo prodotto deve essere adeguato?

nel senso che deve soddisfare i RESS di ogni direttiva europea applicabile e quindi devi possedere la documentazione che attesta che il prodotto soddisfa questi requisiti di salute e sicurezza.

hai costituito il fascicolo tecnico?

per dimostrare che il prodotto è sicuro e per difendersi da eventuali modifiche o usi impropri da parte del cliente bisogna mettere insieme tutta la documentazione prevista in ogni singola direttiva.

Ad esempio:

  • disegni di insieme e dei particolari
  • schemi elettrici
  • schemi idraulici, pneumatici e cosi via
  • sistemi di comando
  • dichiarazioni di conformità corrette dei componenti di sicurezza
  • valutazione dei rischi e soddisfazione dei RESS
  • manuale di uso e manutenzione
  • calcoli quando previsti
  • test quando previsti
  • verbale di collaudo

 

nei casi in cui le direttive lo prevedono è necessario l’intervento di un ente notificato

che verifica la completezza del fascicolo tecnico ed esamina il prodotto e rilascia una dichiarazione con un numero identificativo che andrà indicato nella dichiarazione di conformità del prodotto

Quando serve l’ente notificato?

per le macchine descritte nell’allegato IV della direttiva macchine per determinate classificazione nel caso dell PED e della ATEX

IMG_3043

Commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *